jeudi 21 décembre 2017

Il bello delle donne

Foto mia
Ed eccole lì, entusiaste e scalpitanti  durante le prove di ieri pomeriggio ; sono le scricciole del propedeutico , le mie  danzatrici in erba   di quattro e cinque anni .. Ogni anno quando mi propongo di lasciare questa mia passione che non chiamo lavoro perchè sarebbe riduttivo omettere le sfacettature e le sfumature , per altri progetti , c'è sempre qualcosa che mi  fa cambiare idea anche solo pe quel momento,  mi basta vedere la luce nei loro occhi, la determinazione e la voglia di seguirmi anche se spesso tramandata dalle loro "mammine".  Ne ho cresciute in questi anni, alcune hanno continuato ,altre si sono diplomate e altre ancora  sono delle atlete in altre discipline sportive . Però ,  se c'è una cosa di cui sono fiera è che si ricordano spesso di me   e questo mi fa sentire speciale ,perché vuol dire che qualcosa di molto  bello ho lasciato in loro , così come tutte loro lo sono state per me, speciali e uniche .  E Sabato pomeriggio  sarà un divertimento trattenere dietro le stelline  posizionali sul palcoscenico  il loro entusiasmo dopo mesi e mesi   di lezioni.

è che loro  a differenza del corso preparatorio risvegliano in me  il desiderio di maternità , quando a fatica conciliavo il lavoro e le prove in teatro con le cene, la spesa i pannolini il pediatra, le riunioni a scuola   ,e  tutti i saggi scolastici, musicali  eccetera.. e così finiva sempre che i miei pargoli li portavo con me.  E se potessi esprimere un desiderio,
mi piacerebbe poter rivivere i nove mesi  della gravidanza,  il parto e il primo momento che  ti trovi il frugoletto tra le braccia e piangi per la gioia:
..gingombèn

3 commentaires:

  1. In bocca al lupo alle tue bimbe per il saggio :)

    Ti fa onore voler rivivere le sensazioni dei nove mesi di gravidanza, perché l'immensa gioia finale richiede sacrifici e dolore (dolore non solo al momento del parto).

    Quando parti invece? :)

    RépondreSupprimer
  2. Beh, sono percorsi in crescita :)

    Moz-

    RépondreSupprimer
  3. Eeeeh fanciullina, ora anche la maternità? Una volta mi sarei offerto di aiutarti io, ma non credo che mi regga ancora il fisico e poi...non ricordo più come si faccia...!
    Fisico andato o memoria perduta, un abbraccio però te lo darei volentieri, dolce ragazza

    RépondreSupprimer