mercredi 13 juin 2018

Io

c'è  che sono stanca ..molto  La mia fiducia si sta esaurendo ,  tutto questo ottimismo  stucchevole che mi ha sempre accompagnato spronato ora non lo sopporto più .  Ora mi sento così ed è giusto che io accolga questo malessere .  Sono giorni difficili.. e quando ti ritrovi sola  a fare tutto a decidere  e devi sempre sorridere e fare finta che tutto vada bene .. io veramente non so più cosa fare cosa pensare..se potessi uscirei da questa porta e mollerei tutto e tutti. ma che serve poi ? tutti hanno bosogno di me ma nessuno che si accorga come sto io. Oh si, tutti ti vogliono bene , se hai bisogno mi raccomando chiama..mai che lo facciano loro   ed io stupida che mi divido in quattro. Scusate lo sfogo ma questo posto mi deve pur servire a qualcosa ed io stasera  sto proprio ma proprio giù :)
anzi no,sono disperata

vendredi 8 juin 2018

Quello che juliet non dice

la foto è di Paul Cooper
manco da un po' lo so . è che qui le cose si stanno mettendo peggio di quel che pensavo e sono nel caos totale. Non so più quale sia la mossa vincente ,la prossima quella giusta  perché qualsiasi tentativo io faccia combino disastri. Ho bisogno di calore  ho bisogno di parlare , di piangere sfogarmi , Ho bisogno di essere accudita consolata baciata accarezzata toccata . Io davvero mi sento proprio giù e non basta stordirmi con gli impegni , il lavoro  se quando mi fermo mi ritorna tutto addosso. ma non sono neanche il tipo che aspetta che le cose vengano da sole, ho sempre lottato in vita mia ma adesso  proprio sono stanca e non riesco più a trovare i miei cieli azzurri i profumi le dolci note e dalla mia finestra le nuvole non entrano per il momento
la magia dove sta?

mercredi 23 mai 2018

Così ,per caso

trovare quel foulard in seta  in una scatola , mi ha regalato il tuo profumo che avevo ormai dimenticato .
 Come se per un attimo, tu fossi ritornata per abbracciarmi.
 Grazie nonna

samedi 19 mai 2018

Principi e principesse

E siccome io ho la lacrimuccia facile,  oggi quando  quei due si sono guardati negli occhi e si sono promessi amore ho pianto:

Perché quella è sempre la trama della favola di noi bambine : Il bellissimo principe che sposa una ragazza non blasonata  e che poi    diventerà la sua principessa :) anche se sono matura e grande  certe cose non passano mai, ce l'abbiamo nel cuore noi donne

Meghan aveva un vestito molto sobrio ,proprio come piace a me, impreziosito dal lungo strascico e dalla splendida Tiara fra i capelli
 Mi ricorda il mio matrimonio ,qualche annetto fa.

principessa Juliet
Ero quasi una bambina con tanti sogni  e con il desiderio di indossare un diadema  e un velo come quello della mamma. E così ho fatto
Il mio vestito era in organza , con un corpetto semplice ma con alcune applicazioni di pietre e perle.  Il mio diadema era una meraviglia , impreziosito anch'esso di perle e pietre e su i miei capelli chiari stava veramente bene e il velo...non parliamo di quello. .un bambino ha tentato di strapparmelo ma non c'è riuscito per fortuna.
sembravo proprio la principessa delle favole . Peccato che a fine giornata  me l'avevano pestato non so quanti e mi ci è voluto un bel gruzzoletto per sistemarlo e riporlo nell'armadio.
 Avevamo tanti invitati, circa 200  per più della metà  amici e  conoscenti dei miei  che avevano dei locali e tra personale amici eccetera che nemmeno io conoscevo  erano veramente tanti. Il pranzo  a Villa Stopazzolo ,  una location veramente bella a quei tempi e gli amici miei e di mio marito  numerosi

e poi mi sono sposata alle 10 di mattina pensa un po'..
il viaggio di nozze? on the road  in giro  nella nostra  bellissima Italia 

 a quei tempi ero veramente innamorata del mio principe ed ero la sua principessa

mercredi 16 mai 2018

Il cielo sopra di me

Il mio cielo
Eh Si, mi rimangono ancora tre settimane di convalescenza ma se avessi potuto decidere io sarei tornata al mio ritmo già alla prima. Perché a parte l'immobilità forzata da un aggeggio minuscolo in plastica che mi blocca il mignolo faccio tutto : lavori in casa , guido la macchina , vado in bici , e ho i miei corsi in palestra . Subito mi annoiavo da morire è vero  ma adesso la cosa non mi dispiace anzi.  Mi sto regalando del tempo ; assaporo i momenti della giornata che mi erano sconosciuti e li vivo per me stessa . Ho persino sistemato i libri messi a casaccio acquistati d'impulso e dimenticati. Ho affrontato l'accumulo seriale delle cose sparse in questi ultimi anni e cosa più importante sto scoprendo quanto è bello utile e giusto fare le cose per se stessi. Ho cancellato dei numeri di telefono e ne ho aggiunti di nuovi .Ma cosa più importante è che lascio che le cose accadano , senz a fretta. Io lo chiamo " l'ordine segreto delle cos'è  Ho ricominciato a sentire i suoni del lago la mattina presto...i profumi dei sentieri che solo io conosco e la meraviglia di luoghi magici della mia città la sera dopo cena.  Ho ripreso ad andare a teatro da sola  senza scegluere in cartellone. E provare l'emizione di prendere il pane alla botteghina di lucio  tornando dalla corsetta al mattino presto è una sensazione che avevo dimenticato . Ho tempo per pensare , piangere ridere . Ultimamente sono spesso a colazione fuori che è anche il momento della giornata che preferisco e ho già inaugurato la stagione del panino a pranzo al parco. Tutto questo per fortuna sta avvenendo in un periodo molto difficile per me  e allora penso davvero che le cose avvengono al momento giusto. Ho Capito che era arrivato il momento di lasciare andare degli affetti che a malincuore non da parte mia si sono logorati e forse non erano cone io li sentivo. Ma  sto vivendo anche dei momenti difficili carichi di tensione , di preoccupazione fi incertezza e di paura  di sbagliare ,  e la sera  mi ritrovo di nuovo sola e vulnerabile . Però so che qui dietro l'angolon ci saranno sorprese per me , meraviglie e cieli azzurri che entreranno dalla mia finestra .
Il segreto ?
Eh non lo so ma se provo a guardare nella giusta direzione e magari con un pizzico di atteggiamento positivo che
Magari...

La vita è così  ultimamente ...
Come un ordine segreto delle cose

mardi 15 mai 2018

Posti da vedere

 con i suoi porticcioli di pescatori ,
la vita lenta ,
 la natura incontaminata..

La Cornovaglia,
È lì che  voglio andare